"La stabilità dello spirito viene dall'esperienza
di uno stato luminoso e sereno."

YOGA SŪTRA DI PATAÑJALI

La filosofia lightYOGA

Sulla via della conoscenza interiore crescono i frutti dell’armonia, del benessere e della positività, che coltiviamo nella luminosa oasi di lightYOGA WELLNESS STUDIO.
In questo angolo di Roma, corpo, spirito e mente ritrovano il giusto equilibrio; lo stress e i problemi quotidiani si allontanano, mentre ti avvicini alla persona più importante e, a volte, sconosciuta: te stesso.

Perché lightYOGA? “Light” indica il prana, la nostra luce interiore, quella che possiamo avvertire davvero solo nel momento in cui entriamo in contatto con la parte più profonda di noi. Lo Yoga è, invece, la strada maestra, che ci conduce alla scoperta della nostra energia vitale, in grado di restituirci una preziosa e impagabile stabilità. Ci rispecchiamo molto nella simbologia dei Mandala, preziosi alleati per creare ordine interno, scoprire le molteplici forme della coscienza e ascoltare – finalmente – la propria voce interiore, spesso sovrastata dal frenetico frastuono della vita di tutti i giorni.
 

Nessuno di noi è uguale agli altri e le sfumature delle nostre esistenze rendono unico ogni percorso: proprio per questo, il nostro impegno è accogliere sempre ogni allievo nella propria totalità e singolarità.


E tu sei pronto a intraprendere il viaggio verso la parte più vera di te?

Lezioni in sede

Per richiedere informazioni o per prenotare una lezione di prova, inviaci una richiesta direttamente dalla scheda del corso che ti interessa.



Lezioni Online

COME PARTECIPARE

 

Per partecipare alle nostre lezioni dovrai registrarti gratuitamente sulla piattaforma Zoom: la procedura è molto semplice e immediata, ma saremo a tua disposizione per guidarti passo dopo passo nell'installazione e configurazione dell'applicazione sul tuo dispositivo (smartphone, tablet o pc).

 

Potrai prenotare la lezione via e-mail o con un semplice messaggio, a meno che tu non abbia sottoscritto un abbonamento Open Full. In tal caso riceverai automaticamente un codice personale che ti permetterà di accedere alle video lezioni. 

 

COME ISCRIVERSI

Hatha Yoga

HA significa Sole, THA significa Luna, mentre Yoga significa unire: simbolicamente l’Hatha Yoga indica l’unione tra il Sole e la Luna, tra il femminile e il maschile, ovvero tra gli opposti che uniti diventano Uno. È la forma di Yoga più conosciuta in Occidente ed è caratterizzata principalmente da esercizio fisico, respirazione e rilassamento. L’insieme delle tecniche costituisce una pratica che agisce a livello muscolare, del sistema circolatorio, ghiandolare, ormonale, neuronale. La pratica costante dona flessibilità e tono muscolare, portando a una maggior consapevolezza del proprio corpo e a un ottimo equilibrio psico-fisico.

Come cominciare
- Lezione di prova (su prenotazione)
- Inizio della pratica regolare, seguendo le lezioni del tuo abbonamento

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone, e non dimenticare i calzini, se camminare a piedi nudi non ti fa sentire a tuo agio. Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti la lezione e di portare con te il tuo tappetino; in caso volessi utilizzarne uno del centro, è necessario un telo o un asciugamano. Infine, spegni il cellulare: non ne avrai bisogno.

dimmi di più da lunedi a sabato vedi calendario
Yoga principianti

Questo corso è il modo migliore per chi approccia per la prima volta alla disciplina dell'Hatha yoga tradizionale: durante le lezioni, ti spiegheremo ogni punto della tradizione Sivananda, le varie posture chiamate “Asana”, le tecniche di respirazione e ogni altra nozione necessaria per affrontare con consapevolezza le lezioni aperte.
Raccomandazioni
La prenotazione alle lezioni di Yoga Principianti è obbligatoria e non è permesso l’ingresso alla lezione in caso di ritardo, per evitare di disturbare chi ha già iniziato la lezione.
Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone, e non dimenticare i calzini, se camminare a piedi nudi non ti fa sentire a tuo agio. Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti la lezione e di portare con te il tuo tappetino; in caso volessi utilizzarne uno del centro, è necessario l’utilizzo di un telo o di un asciugamano. Infine, spegni il cellulare: non ne avrai bisogno.

Yoga dolce

Adatto a tutti, lo Yoga dolce prevede un approccio fisico alle Asana più morbido e leggero. Tra i suoi benefici, ci sono il benessere immediato, insieme a un diffuso senso di rilassatezza e di libertà, specialmente da contratture muscolari e tensioni psicologiche.
È particolarmente indicato a chi soffre di mal di schiena e dolori articolari, così come alle persone in età avanzata che non vogliono rinunciare a provare i benefici di quest’antica disciplina.
La lezione di Yoga dolce dura 60 minuti.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone, e non dimenticare i calzini, se camminare a piedi nudi non ti fa sentire a tuo agio. Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti la lezione e di portare con te il tuo tappetino; in caso volessi utilizzarne uno del centro, è necessario un telo o un asciugamano. Infine, spegni il cellulare: non ne avrai bisogno.

Yoga in gravidanza

La gravidanza è un momento speciale e dolce, che può tuttavia rivelarsi stancante e delicato: ogni gestazione è a sé e ogni futura mamma vive questa fase in modo diverso dalle altre.
Se sei in dolce attesa, lo Yoga in gravidanza può aiutarti ad alleviare i dolori alla schiena, legati alla crescita della pancia, così come a risolvere i problemi con il sonno.

Si tratta di una parentesi in cui poter ritrovare e ascoltare te stessa, trasmettere il tuo amore al bambino, calmare ansie e paure legate a questa nuova, magica esperienza della tua vita. La lezione prevede posizioni specifiche, che non interferiscono in alcun modo con la gestazione.
La prenotazione è obbligatoria.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone, e non dimenticare i calzini, se camminare a piedi nudi non ti fa sentire a tuo agio. Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti la lezione e di portare con te il tuo tappetino; in caso volessi utilizzarne uno del centro, è necessario l’utilizzo di un telo o di un asciugamano. Infine, spegni il cellulare: non ne avrai bisogno.

Yoga mamma e bebè

In un ambiente confortevole e accogliente, potrai goderti momenti speciali con il tuo bambino in compagnia di altre mamme, sperimentando i benefici dello yoga senza preoccuparti di nulla. Le lezioni di Yoga per mamma e bebè seguono un ritmo speciale, in base alle esigenze dei più piccoli. Tu e il tuo neonato potrete condividere attimi dolci e unici, partecipando agli incontri con tutta la delicatezza di cui avete bisogno.
Le lezioni sono su prenotazione e non è necessaria alcuna precedente esperienza di yoga.

Raccomandazioni
Trascorse 6 settimane dal parto vaginale, consulta il tuo medico di famiglia per avere conferma di poter iniziare le lezioni. In caso di parto cesareo, solitamente è possibile iniziare le lezioni dopo 12 settimane, sempre previa autorizzazione del tuo medico.

Cosa ti serve
Porta una coperta per il tuo bambino e scegli per te un abbigliamento comodo, preferibilmente in cotone; non dimenticare i calzini, se camminare a piedi nudi non ti fa sentire a tuo agio.  Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti la lezione e di portare con te il tuo tappetino; in caso volessi utilizzarne uno del centro, è necessario un telo o un asciugamano. Infine, ricordati di spegnere  il cellulare, per goderti a pieno questo momento magico con il tuo bambino.

Yoga per bambini

Non è mai troppo presto per iniziare a fare yoga e anche i bambini possono godere dei suoi benefici. L’immaginazione dei più piccoli è uno strumento prezioso per affrontare lezioni avventurose, consolidando la loro forza, l’energia e la fiducia e lavorando su concentrazione ed equilibrio.
Lo yoga insegna ai bambini a rispettare sé stessi e la propria famiglia, la propria comunità e l’ambiente circostante: durante le lezioni, attraverso il rilassamento trasmettiamo abilità e strategie fondamentali per aiutare a superare ansie e preoccupazioni, gettando solide basi per una maggiore consapevolezza.
Il corso è ricco di avventure divertenti e colorate: pratichiamo il saluto al sole e gli esercizi di respirazione prima di lavorare sull’energia del corpo attraverso posizioni yoga familiari. Alla fine della lezione c’è il relax, la parte più importante: in questa fase, persino una classe di bimbi di 6 anni conosce momenti di quiete e tranquillità.
La lezione di Yoga per bambini dura dai 45 ai 50 minuti: il corso è pensato per un minimo di quattro bambini, dai 6 anni in su.

Cosa ti serve
Per il tuo bimbo scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone. Ti consigliamo di non fargli mangiare nulla nelle due ore precedenti la lezione.

Ginnastica posturale

Un corpo in equilibrio è un obiettivo da perseguire a ogni età: ecco perché la ginnastica posturale è consigliabile a tutti, anche in assenza di particolari patologie. I suoi esercizi permettono, infatti, di aumentare l’elasticità e la tonicità dei muscoli, così come la forza e la resistenza generale, e di migliorare pressione sanguigna e circolazione, respirazione e gestione dello stress, funzioni dell’apparato digerente.

Questa ginnastica dolce è particolarmente utile se soffri di dolori generici alla schiena, scoliosi, lombalgie o sciatalgie, ma è ottima anche se vuoi prevenire i malesseri e cerchi un modo di ridurre le tensioni muscolari, imparando quali siano le posizioni corrette da assumere ogni giorno, sul posto di lavoro come nei momenti di relax.  Se sarai costante, la ginnastica posturale potrà donarti benefici a lungo termine.

Cosa ti serve
Per praticare Ginnastica Posturale, scegli un abbigliamento comodo. Ti consigliamo di portare un telo o un asciugamano per coprire il tappetino. Infine, spegni il cellulare: non ne avrai bisogno.

dimmi di più da lunedi a sabato vedi calendario
Corpo libero

L’allenamento a corpo libero è adatto a tutte le età: per sviluppare una muscolatura sana e armoniosa, il peso corporeo e la forza di gravità saranno gli unici strumenti da utilizzare. Il nostro corpo ha, infatti, tutto il necessario per lavorare sulla propria tonicità e sull’equilibrio.

Attraverso questo tipo di ginnastica, potrai migliorare resistenza, coordinazione e agilità nel lungo periodo: tutto il tuo fisico è coinvolto negli esercizi, che comprendono tecniche utili se soffri di sciatalgia e mal di schiena.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento comodo e non mangiare nulla per almeno un’ora e mezza prima della lezione. Ricorda di portare con te un asciugamano per coprire il tappetino e di spegnere il cellulare durante la lezione.

dimmi di più da lunedi a sabato vedi calendario
Pancafit®

Attraverso questo attrezzo, puoi riequilibrare la tua postura in tempi brevi e con facilità. Il punto di forza di Pancafit® è l’allungamento muscolare globale decompensato, che nulla ha a che vedere con il semplice stretching: si tratta, infatti, di una tecnica grazie alla quale si raggiunge una postura corretta senza cedere ai “compensi”, ovvero a tutti quei meccanismi attraverso i quali il nostro corpo sfugge a dolori, tensioni posturali e piccoli disagi sgraditi.

La pratica su Pancafit permette di sbloccare la respirazione, agendo direttamente sul diaframma, oltre a migliorare postura, stasi venosa e linfatica, cefalee miotensive e le forme di artrosi all’anca, alla cervicale, lombare e al ginocchio. Il metodo si è rivelato ideale anche nei casi di cervicalgie, ernie discali e jatali, formicolii, lombalgie e lombosciatalgie, parestesie, protrusioni e sindrome del tunnel carpale.

Raccomandazioni
Durante la lezione, ti consigliamo di spegnere il cellulare.

Osteopatia

Riconosciuta dall’OMS come parte della medicina tradizionale e complementare, questa disciplina agisce sulle cause e non sui sintomi, con la ricerca dei cambiamenti funzionali del corpo attraverso il contatto manuale: si occupa soprattutto dei problemi strutturali e meccanici dei muscoli e delle ossa, ai quali possono associarsi disturbi degli organi e del sistema cranio sacrale.
L’Osteopatia ha un approccio di tipo olistico ed è volta alla ricerca di un costante equilibrio tra corpo, mente e spirito, incoraggiando la tendenza naturale dell’organismo all’autoguarigione. È una disciplina adatta a persone di tutte le età e anche alle donne in gravidanza.

È particolarmente utile se soffri di mal di schiena, dolore cervicale, sciatalgie, artrosi, cefalee, dolori articolari e muscolari da traumi, alterazioni dell’equilibrio, nevralgie, stanchezza cronica, ma anche nella cura di otiti, sinusiti, disturbi ginecologici e digestivi.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone. Ti consigliamo di spegnere il cellulare: durante il trattamento, non ne avrai bisogno.

Reiki

“Energia Vitale Universale”: questo è il significato della parola giapponese Rei-ki, che dà il nome a un’antica disciplina volta alla ricerca dell’armonia di corpo, cuore, mente e spirito con la Realtà Universale, riscoperta e riutilizzata da Mikao Usui nei primi anni del Novecento. La forza spirituale e l’essenza individuale si fondono in questa pratica, che rappresenta l’origine della vita ed equilibra le tre personalità archetipiche di ognuno di noi: il bambino interiore, l’Ego e il Sè superiore.

Il Reiki dona chiarezza, indirizzando la mente verso la serietà e l’onestà: attraverso il Sistema Usui per la guarigione naturale, le tue potenzialità latenti verranno così stimolate e risvegliate, creando in te una nuova consapevolezza e una ritrovata armonia.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone. Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti il trattamento. Infine, spegni il cellulare: per ritrovare l’armonia, non ne avrai bisogno.

Shiatsu

Le radici di questa disciplina affondano nelle antiche forme di massaggio tradizionale orientale: perfezionato e messo a punto in Giappone nel periodo tra le due guerre mondiali, lo Shiatsu è una tecnica di trattamento manuale che si caratterizza per il ricorso a pressioni statiche, anziché a manipolazioni o sfregamenti.
A essere coinvolte sono tutte le parti del corpo: dal dorso alle gambe, dalle braccia all’addome, dal collo alla testa. Nel corso del trattamento, l’operatore seguirà i percorsi energetici più idonei per te, applicando pressioni dolci con i palmi delle mani, i pollici, talvolta con avambracci e gomiti. L’attività di pressione produce uno stimolo che porta l’organismo della persona trattata a rispondere e a recuperare in questo modo le proprie energie vitali.
Il trattamento dura dai 50 ai 70 minuti.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone, lana o lino. Ti consigliamo di non mangiare nulla nelle due ore precedenti e di spegnere il cellulare: non ne avrai bisogno.

Riflessologia plantare

Questa tecnica dalle origini millenarie e rilanciata agli inizi del Novecento dalla fisioterapista statunitense Eunice Ingham, si fonda sul concetto del piede come mappa e centro di riflesso sugli organi e apparati di tutto il corpo. Attraverso un particolare tipo di massaggio, è possibile riequilibrare la naturale energia fisica, svolgendo così un’attività di cura e prevenzione di eventuali disarmonie.
La riflessologia plantare è particolarmente indicata per portare benessere in presenza di dolori comuni: mal di schiena, mal di testa, fastidi ai seni nasali, problemi alle ginocchia, ma anche cistite, indigestione, cellulite, ansia, stress, crampi e artrosi. Potrai giovare dei suoi benefici anche nei periodi di insonnia, grazie al senso di rilassamento che la tecnica conferisce a tutto il corpo

Il trattamento dura 50 minuti.

Cosa ti serve
Scegli un abbigliamento ampio e comodo, preferibilmente in cotone e ricorda di spegnere il cellulare: non ne avrai bisogno.

Lezioni individuali

Lezioni frontali e individuali di:
Osteopatia, Reiki, Riflessologia Plantare, Shiatsu, Rieducazione pavimento pelvico, Rieducazione Posturale 

Il team
Romina Vitulli

Sono italo-argentina, nata a Buenos Aires, ma da sempre cittadina del mondo. Dopo aver vissuto in varie città, un giorno ho scelto di lasciare Londra e partire alla volta dell’India, sulla scia di una chiamata interiore: la mia vita, da allora, non è stata più la stessa.

In Rishikesh, ho iniziato la mia ricerca spirituale sotto la guida del monaco e maestro Swami Dharmananda, direttore dell’Ashram International Vishwaguru Meditation & Yoga Institute. Non è stato un percorso semplice, poiché soffrivo di reumatismo ereditario, ma lo yoga ha rappresentato la mia rinascita.

Sono rimasta a vivere nell’Ashram, studiando ogni giorno con lui Filosofia Induista, Meditazione, Tantra, Vedanta e Counseling Spirituale. Ho approfondito la conoscenza di Hatha Yoga e Pranayama sotto la guida del Dott. Swami Yogi Pranab, Presidente dello “Shri Mangal Yoga & Nature Cure Center”, ottenendo la mia prima certificazione come insegnante.

Successivamente mi sono spostata a Kerala, India del Sud, presso il “Sivananda Yoga Vedanta Dhanwantari Ashram”, organizzazione fondata da Swami Vishnudevananda in onore del suo Guru, Swami Sivananda Saraswati di Rishikesh. Qui ho ottenuto la certificazione di ‘Yoga Siromani’, insegnante di Yoga, riconosciuta dalla Yoga Alliance (RYT 200). Sono rimasta a formare parte dello staff e mi è stato conferito il mantra e nome spirituale di “Rajeswari”.

 

...

Il mio percorso continua a Lonavala, una città poco distante da Mumbai, in cui sorge lo ‘Kaivalyadhama Yoga Research Institute’: qui ho approfondito lo Yoga Terapia e studiato con Swami Anubhavananda la filosofia Upanishad. Ho continuato, poi, con il Dr. Ravindra Nisal nel “Nisargopchar Ashram”, centro fondato per Gandhi a Pune, con il Dr Bhole a Lonavala e con il Dr. Ananda Bhavanani a Pondicherry. 

Con questo prezioso bagaglio di conoscenze e ricchezza interiore, mi sono poi spostata prima in Thailandia, dove ho conseguito la certificazione di operatrice in Nerve Touch Massage, e successivamente a Sao Paolo in Brasile, dove ho ottenuto la certificazione di Doula: si tratta di una figura che assiste e affianca le donne in gravidanza, guidandole verso una maggiore consapevolezza del proprio corpo. Questo percorso mi ha permesso di acquisire una maggiore sensibilità nelle mie lezioni di Yoga tenute per le donne in dolce attesa.

Tempo dopo sono ritornata in Himalaya, India, e ho acquisito la certificazione avanzata di Yoga Acharya (Maestro di Yoga) della tradizione Sivananda, riconosciuta dalla Yoga Alliance (500RYS).

Oggi continuo costantemente ad aggiornarmi, seguendo workshop e seminari sia in Italia che all’estero; dopo aver insegnato in importanti centri a Roma, lightYOGA WELLNESS STUDIO è ora la mia casa, dove continuo a trasmettere agli altri il cuore e la bellezza di una disciplina che mi ha donato tanto benessere.



Luca Gallo

Sin dall’infanzia, lo sport ha sempre fatto parte di me: ho praticato differenti discipline, fino a diventare un giocatore semiprofessionista nel basket, attività sportiva che ho dovuto lasciare per trasferirmi da Lecco a Roma. Qui ho coltivato lo studio per quello che amavo e che ho trasformato nel mio percorso professionale.

Nel periodo universitario ho avuto l’opportunità di andare a studiare e perfezionarmi prima a Barcellona, continuando in Erasmus gli studi della Laurea in Scienze Motorie, e poi a Manchester, dove ho potuto seguire gli allenamenti del Manchester United. Ho conseguito con il massimo dei voti sia la Laurea triennale, sia la specializzazione biennale in Scienze e Tecniche dello Sport.

Ho lavorato come insegnante di ginnastica posturale e personal trainer, approdando in alcuni dei più importanti centri sportivi di Roma Nord e nella Clinica FisioBios, Parioli. Ho ricoperto, inoltre, il ruolo di Direttore Tecnico del centro sportivo Area Sporting Club.

Sono specializzato in ginnastica posturale, tonificazione, recupero post-intervento, riabilitazione del pavimento pelvico, allenamento delle donne in gravidanza e post-parto, allenamento funzionale e a corpo libero, riequilibrio posturale e Pancafit®.

 

...

Da molti anni insegno Educazione Fisica ai bambini dai 3 ai 14 anni presso il Saint Francis International School, mentre continuo a operare nell’ambito della ginnastica posturale, della riabilitazione e dell’allenamento a corpo libero: da ormai 16 anni, il mio obiettivo primario resta quello di contribuire al benessere psico-fisico delle persone.

L’incontro con lo Yoga avviene contestualmente all’incontro con Romina, di cui divento prima allievo e poi compagno di vita. L’idea di avviare insieme lightYOGA WELLNESS STUDIO è stata una scelta naturale, fondata sull’unione degli intenti e di una stessa visione di vita.



Contattaci

Per ricevere maggiori informazioni sui nostri corsi e sulle nostre attività, puoi contattarci sul numero +39 3271991198, o compilare il modulo seguente, ti risponderemo il prima possibile.

oppure

SCRIVICI SU WHATSAPP